Il Laboratorio

Per la realizzazione di un modello delle nostre calzature il primo passo è il disegno eseguito su carta, per poi proseguire nelle successive fasi di lavorazione, dove ogni piccolo particolare viene visionato con estrema accuratezza dai nostri maestri calzolai.

Questo fa si che ogni paio di scarpe è una creazione unica, dove artigianato e passione sono il giusto connubio per esaltare un prodotto realizzato interamente in Italia.

Colori

Ogni patina delle nostre calzature è realizzata completamente a mano su pellami pregiati, dove successivamente vengono dipinti e rifiniti con creme e cere, o si eseguono tamponature con spugna o striature a pennello.

Un’espressione d’arte che si formalizza in delle creazioni esclusive e ricercate.

Prenditi Cura – Come prendersi cura delle tue scarpe Dario Vis

prendersi cura delle proprie scarpe è importante, perché una calzatura di qualità ha bisogno del giusto trattamento. Noi consigliamo di non indossare mai le stesse scarpe per più giorni consecutivi, il modo migliore sarebbe alternarle sempre e riporle con le forme di legno in cedro, in modo tale da mantenere la pelle della tomaia distesa e permettere alla forma di asciugare naturalmente l’umidità che si è andata a creare.

La lucidatura delle scarpe è molto importante per mantenere sempre il colore vivo e brillante. Scegliere sempre creme di qualità e non propendere per tutte quelle commerciali, che possono andare a rovinare la patina delle vostre scarpe.

Lucidi a base di cera d’ape sono consigliati per le nostre calzature. Per prima cosa togliere i lacci e mettere le forme nelle scarpe. Con un panno di cotone inumidito, rimuovere tutto lo sporco che si è andato a formare sulla tomaia, non dimenticandosi di pulire con una spazzola la suola ed il tacco, dove successivamente andrà applicata e spazzolata la crema a tono per renderli di nuovo brillanti. Una volta appurato che la pelle è tutta pulita e asciutta, si può procedere applicando il lucido a base di cera d’api, nel colore più indicato.

Aiutandosi con uno spazzolino spandi crema, oppure usando un altro panno di cotone pulito, leggermente inumidito, applicare il lucido un po alla volta, in modo omogeneo con dei piccoli movimenti circolari, prestando attenzione alla punta e il tallone, perché sono i due punti maggiormente esposti a piccoli urti o graffi. Con una nuova spazzola con crine di cavallo, spazzolare in modo energico le scarpe, in modo tale da ottenere la lucidatura desiderata. Infine con un panno molto morbido, si può dare l’ultimo tocco per rendere le scarpe ancora più brillanti. Importante, non utilizzare le stesse spazzole e spazzolini spandi crema per più colori, per non rovinare le patine delle altre vostre calzature. Piccoli accorgimenti che faranno durare nel tempo un paio di scarpe di qualità.